Laurea Magistrale

Per conseguire la Laurea Magistrale in Scienze Religiose con indirizzo Pedagogico-Didattico, in ottemperanza a quanto previsto da Statuto, Regolamento e Piano di Studi, lo studente deve:

  1. Per ogni area disciplinare frequentare tutti i corsi fondamentali e superare i relativi esami.
  2. Per ogni area disciplinare frequentare corsi complementari e superare i relativi esami fino a raggiungere il numero minimo di crediti (ECTS) previsti per quell’area. Il numero di ECTS è relativo all’area e comprende sia quelli ottenuti con corsi fondamentali, sia quelli ottenuti con corsi complementari o extracurricolari di quell’area.
    • area pedagogia e didattica: almeno 52 ECTS (in cui devono esser compresi almeno 4 laboratori)
    • area antropologia, cultura e arte cristiana: almeno 18 ECTS
    • area dialogo con il mondo e le religioni: almeno 12 ECTS
  3. Raggiungere il numero totale di 94 ects conseguiti in corsi e relativi esami.
  4. Superare la prova di idoneità circa la conoscenza di una seconda lingua straniera moderna diversa da quella riconosciuta per la laurea triennale.
  5. Svolgere e superare il tirocinio didattico presso una scuola convenzionata, sia nella parte osservativa (TIR1) sia nella parte pratica-progettuale (TIR2)
  6. Redigere e discutere la tesi di Laurea Magistrale a indirizzo pedagogico-didattico.