Integrazione IRC

L’intesa tra CEI – MIUR del 28/06/2012 prevede che chi è in possesso di titoli di baccalaureato, licenza e dottorato in teologia e nelle altre discipline ecclesiastiche possa insegnare la Religione Cattolica nelle scuole pubbliche solo se nel curriculum di studi ha sostenuto esami in discipline pedagogiche didattiche, come specificato dal documento inviato in data 20 luglio 2012 ai Direttori degli uffici scolastici IRC diocesani e regionali (prot. n. 46/2012/IRC) avente per oggetto chiarimenti sulla nuova Intesa per l’IRC nella scuola pubblica.

L’ntegrazione prevede l’iscrizione come studenti ospiti.