Biennio propedeutico al Diritto Canonico

In base al Decreto della Congregazione per l’Educazione Cattolica (gennaio 2018) l’ISSRE propone un percorso biennale, denominato primo ciclo, necessario per accedere alla Licenza in Diritto Canonico.

Gli studenti che si iscrivono a questo percorso risultano ospiti per il biennio propedeutico e possono frequentare e sostenere gli esami relativi allo specifico Piano di Studi del biennio propedeutico.

Il biennio propedeutico al diritto canonico ha durata minima di 4 semestri e si conclude senza il rilascio di un particolare titolo, ma con l’attestazione del percorso fatto e degli esami sostenuti.
In accordo con il Decreto della Congregazione, anche coloro che hanno una laurea in materie giuridiche devono frequentare il biennio propedeutico per poter accedere alla Licenza in Diritto canonico. Nel caso in cui abbiano sostenuto l’esame di Diritto Canonico presso una facoltà statale, esso verrà riconosciuto come sostitutivo del corso di Istituzioni di Diritto Canonico. Altri esami, quali Diritto Romano e Diritto Civile, potranno essere riconosciuti nel percorso accademico di Licenza. Coloro che provengono da un liceo possono sostenere l’esame di latino senza frequentare il relativo corso.